Pisa, Carillo a Villa Stuart per curare la pubalgia

di Claudia Marrone
articolo letto 308 volte
Foto

Si è probabilmente conclusa, almeno per questo anno, l'avventura del difensore Luigi Carillo al Pisa, con il calciatore che attualmente si trova a Villa Stuart, la clinica di Roma specializzata nel recupero e nella cura degli atleti, per cercare di risolvere la pubalgia che lo sta tediando dall'inizio di marzo. A confermarlo è il suo agente, Vincenzo Pisacane, che si è così espresso dalle colonne de La Nazione:

"Lo specialista che lo sta seguendo ha deciso di mandarlo lì per facilitarne il recupero: non credo potrà tornare a disposizione prima del 20 maggio".

Ovvio però che, sullo sfondo, rimane l'alone della polemica tra il giocatore e la società, dopo che il responsabile dell'area tecnica nerazzurra Giovanni Corrado lo accusò di aver la testa altrove, proprio quando mancavano due sole gare giocate per poter essere riscattato dal club (QUI).  


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI