Livorno-Pisa, dieci anni dopo è spettacolo sugli spalti. Con giallo

di Francesco Ferrari
articolo letto 2586 volte
Foto

Il derbyssimo tra Livorno e Pisa regala spettacolo e colore sulle tribune dell’Armando Picchi. La vittoria degli amaranto per 2-0 ha visto oltre 9.400 spettatori sugli spalti, di cui circa 1.400 ospiti che hanno cercato di supportare la compagine nerazzurra. Una sfida che tornava a Livorno a quasi dieci anni dall’ultimo confronto (20 settembre 2008, si giocò a porte chiuse) e la passione e gli sfottò l’hanno fatta da padrone: unico neo di questa giornata riguarda le auto danneggiate ad alcuni supporters pisani all’esterno dell’impianto (su questo è aperta un’indagine della Digos di Livorno). Al secondo posto del podio c’è il ‘Comunale’ di Arezzo, per un altro derby toscano tra Arezzo e Robur Siena, che ha visto quasi 3.800 spettatori nella sfida vinta dai padroni di casa per 1-0. Chiude il podio la sfida del ‘Moccagatta’ di Alessandria, che nella gara di domenica contro il Piacenza ha visto oltre 2.100 sportivi accorrere sulle tribune: la sfida si è conclusa con il punteggio di 1-1.

Il podio del Girone A:

1. Livorno-Pisa: 9.454 spettatori (5.643 paganti + 3.811 abbonati);
2. Arezzo-Siena: 3.798 spettatori (2.942 paganti + 856 abbonati);
3. Alessandria-Piacenza: 2.151 spettatori (871 paganti + 1.280 abbonati).


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI