Alessandria, i fuoriclasse del passato rivivono al Moccagatta

di Fabrizio Pozzi
articolo letto 758 volte
Settore Poltrone Bordo Campo
Settore Poltrone Bordo Campo

Il nome di due fuoriclasse del glorioso passato calcistico del’Alessandria rendono lustro al rinnovato stadio ‘Moccagatta’.

Parliamo di Giovanni Ferrari e di Aldofo Baloncieri, due alessandrini che hanno vestito la maglia dei grigi e sono a pieno titolo nel gotha del calcio mondiale. 

Giusto per dare una dimensione di quanto stiamo descrivendo, e senza addentrarci in un’elencazione di trofei e presenze che non avrebbe termine, ci riferiamo ad un giocatore due volte campione del mondo, Ferrari, ed al sesto marcatore di tutti i tempi con la maglia della Nazionale azzurra, Baloncieri.

È proprio per questo dal 29 novembre scorso, a seguito di un contest promosso dal quotidiano La Stampa, due spicchi dello stadio ‘Moccagatta’ portano il nome dell’asso della Canarola Giovanni Ferrari e e di Adolfo Balòn Baloncieri e cioè, rispettivamente, il settore Poltrone a Bordo Campo e la Curva Ospiti.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI