Coppa Italia Lega Pro: le decisioni del Giudice Sportivo. Oltraggiata la memoria di Colosimo: Teramo multato. Due turni di stop per mister Gallo

di Valeria DEBBIA
articolo letto 923 volte
Foto

AMMENDE:
€ 1.500,00 CALCIO COMO S.R.L. per indebita presenza, al termine della gara, nella zona antistante gli spogliatoi di persona non identificata, ma riconducibile alla società, che rivolgeva all'arbitro reiterate frasi offensive, senza che nessun rappresentante della società intervenisse per allontanarla.
€ 1.500,00 TERAMO CALCIO S.R.L. perché propri sostenitori durante la gara rivolgevano ad un assistente arbitrale reiterate frasi offensive e minacciose, nonchè di oltraggio alla memoria di Luca Colosimo.

ALLENATORE:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:

GALLO FABIO (CALCIO COMO S.R.L.) per comportamento offensivo verso l'arbitro durante la gara (espulso).

CALCIATORI NON ESPULSI:
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (II INFR):

ANTEZZA STEFANO (CALCIO COMO S.R.L.)
MALOMO ALESSANDRO (VENEZIA F.C. S.R.L. SSP)


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI