Padova, Bisoli: "Ingaggeremo Trevisan, mi ha convinto. Per quanto riguarda De Cenco..."

di Dario LO CASCIO
articolo letto 2325 volte
Pierpaolo Bisoli
Pierpaolo Bisoli

Pierpaolo Bisoli, tecnico del Padova, dopo l'amichevole con la Lucchese terminata 1-1, ai microfoni del sito ufficiale biancoscudato ha dichiarato: “Ieri abbiamo caricato tantissimo sul lavoro svolto, Marcandella aveva solo due allenamenti, Tabanelli era affaticato, la squadra non era brillante e abbiamo sbagliato almeno tre occasioni da gol. Abbiamo preso gol alla prima occasione, sono convinto che se fossimo stati più lucidi avremmo segnato sicuramente. Vedo comunque molti miglioramenti, il campionato è ancora molto distante e preferisco caricare molto adesso".

Sul mercato: "Trevisan mi è piaciuto e lo ingaggiamo, ha il mio timbro, ci tiene al Padova, ha fatto un grande rendimento senza fare una piega. Lui vuole bene al Padova e ho bisogno di giocatori così, abitando qui non credo possa sbagliare atteggiamenti fuori dal campo, si va in la con l’età, si cresce e si matura, tutti abbiamo sbagliato da giovani. De Cenco? E’ un problema abbastanza serio, con il suo problema importante una squadra che punta a vincere non può garantirgli un minutaggio a scapito della squadra, quindi ha bisogno di giocare con continuità. Non possiamo forse aspettarlo, deve ancora iniziare a correre, quando inizia a correre ci vuole un mese, poi un altro mese e mezzo, si va verso ottobre-novembre, bisogna fare dei ragionamenti".


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI