Siracusa, Dg Iodice: "Niente tifosi del Catania nel derby? Una sconfitta per il calcio. Per noi è la partita dell'anno"

di Sebastian DONZELLA
articolo letto 447 volte
Foto

Pino Iodice, direttore generale del Siracusa, commenta a ItaSportPress la chiusura degli spalti ai tifosi ospiti nella gara di domani col Catania decisa dal Ministero dell'Interno e dalle forze dell'ordine [QUI]: "È una sconfitta per il calcio che in un derby così sentito non sia consentito ai tifosi della squadra ospite di poter partecipare all’incontro. Un derby è anche spettacolo e un giorno di festa e questi provvedimenti così drastici fanno solo male al calcio. Il campanilismo nel calcio è bello quando è fatto con intelligenza e buona predisposizione alla non violenza. Il provvedimento lo accettiamo ma personalmente non lo condivido. Per i siracusani questa è la partita dell’anno anche se il campionato non finirà sabato sera ma comunque è un match che sentiamo particolarmente vista anche la classifica delle due squadre. Speriamo di vincerlo noi il derby ma qualunque risultato esca fuori c’è tempo per recuperare".


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI