Quando il primo gol della tua gestione è... un autogol! Il terno della Serie C

di Francesco Ferrari
articolo letto 565 volte
Mister Sanderra, Racing Fondi
Mister Sanderra, Racing Fondi

Anche la sesta giornata di ritorno della Serie C ha regalato emozioni agli spettatori e numeri interessanti agli addetti ai lavori. Eccone tre, riassunti nel ‘Terno della Serie C’.

1 (uno): i gol segnati dal Racing Fondi sotto la gestione Sanderra. Che sta guidando i pontini da due giornate e, dopo lo 0-0 di Reggio Calabria, domenica ha sfiorato i tre punti prima della doppietta in extremis di Simeri (Juve Stabia) che, da un possibile successo, ha costretto alla prima sconfitta il nuovo tecnico. Il Racing ha perso 2-1 in casa con i campani dopo esser stato in vantaggio. E il primo gol della nuova gestione è… un autogol. Di Luigi Viola, centrocampista delle Vespe, che ha insaccato nella sua porta il momentaneo 1-0.

2 (due): i punti conquistati dal Livorno nelle ultime quattro partite. Tradotto, nessuna vittoria nel 2018 per la capolista del girone A, due pareggi (Lucchese e Pistoiese) e altrettanti stop (il primo è datato 28 gennaio con l’Alessandria). Che gradualmente sta perdendo il suo vantaggio, anche se le avversarie nell’ultimo turno non sono andate oltre un pareggio (Pisa, 2-2 con il Prato, e Siena, 0-0 con la Carrarese). Nell’ultimo turno sconfitta in casa per gli uomini di mister Sottil contro il Pontedera (0-1), con i labronici che mantengono cinque punti sulla seconda.

55 (cinquantacinque): i giorni trascorsi dall’ultima vittoria del Gubbio, prima del blitz di sabato scorso a Bolzano. Gli eugubini non vincevano dallo scorso 16 dicembre, quando fermarono in casa il Padova capolista per 1-0. Da quel momento tre pareggi (Vicenza, Sambenedettese e AlbinoLeffe), e due sconfitte (Mestre e Santarcangelo). Fino all'exploit del 'Druso', dove agli eugubini è bastata una doppietta di Ettore Marchi rendendo inutile il 2-1 di Costantino.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI